• L’arte del Feng shui per migliorare la nostra vita.

    Posted on 18 luglio 2012 by mavi in Eventi, Generale.

    Sono sempre stata incuriosita dalle filosofie e pratiche orientali, comprese le varie forme di arti marziali, pratico il Tai chi, della medicina come l’agopuntura e della divinazione, come la consultazione dell’oracolo I Ching.
    La percezione che la nostra vita possa essere influenzata non solo dal nostro agire, ma anche dall’esistenza di energie positive e negative e che noi abbiamo la possibilità di annullarne l’influenza o addirittura portarle a nostro favore per il nostro beneficio, ha spalancato la mia mente in un mondo affascinante, complesso, basato su concezioni filosofiche e conoscenze antiche, in cui il centro è lo spirito.
    Ho deciso che avrei scritto qualcosa sul Feng shui, tanto per partire da un punto.
    E perché il Feng shui?
    Perché è un’arte che può essere applicata a tutti gli aspetti della nostra vita: dall’abitazione all’ufficio, dai colori per gli ambienti ai colori da indossare, dalla scelta della data propizia per un appuntamento di lavoro fino alla scelta della data propizia per il matrimonio!
    Avete letto bene si!
    La data propizia per il matrimonio…ci avete mai pensato che la scelta della data in cui sposarsi potrebbe influenzare in modo positivo la vostra vita coniugale e della famiglia che state per formare?
    Ma di questo aspetto ne riparleremo…
    Intanto vi provo ad introdurre nel complesso mondo del Feng shui, riportando alcune basi fondamentali.
    Il feng shui è un’antica arte geomantica taoista cinese, ausiliaria all’architettura, nata come studio delle energie del luogo scelto per la sepoltura degli imperatori.
    Secondo il taoismo esistono due principi generali che guidano lo sviluppo degli eventi naturali, essi sono il Ch’i e l’equilibrio dinamico di Yin e Yang. Lo yin è il principio umido oscuro e femminile, mentre lo yang è il principio caldo luminoso e maschile. Nel Feng Shui lo yin è rappresentato dall’acqua e lo yang è il vento inteso forse più come respiro, in fondo acqua e aria sono indispensabili per la vita.
    Infatti Feng shui significa letteralmente “vento e acqua”.
    Una delle principali scuole di pensiero è quella che pone le origini del Feng Shui nell’astrologia, ed in particolare nel Ki delle 9 stelle, anch’esso basato sui principi di Yin e Yang. Questo oroscopo consta di 9 numeri, associati ai 5 elementi (fuoco, terra, metallo, acqua, legno), ognuno dei quali corrisponde ad una direzione. Il fuoco è associato al Sud, e sta ad indicare la luminosità, la creatività e l’estro, lo spirito. L’acqua è associata al Nord e riguarda il riposo, l’interiorità e i rapporti interpersonali. Il metallo al Nord-Ovest e all’Ovest e riguarda l’organizzazione, le attività finanziarie, gli investimenti. La terra al Nord-Est e al Sud-Ovest e riguarda il governo, il sociale, l’alimentazione e la salute. Il legno all’Est e al Sud-Ovest e riguarda i viaggi, il commercio, le invenzioni e l’informatica.
    Fa parte delle 5 arti cinesi:
    – studio spirituale
    – medicina
    – astrologia – lettura del futuro – divinazione (I ching)
    – fisionomia
    – fisionomia del paesaggio.
    Secondo il Feng shui la nostra vita viene influenzata da tre energie o trinità cosmica:
    cielo (astrologia – destino – TIEN CHI)
    terra (ambiente – FENG SHUI)
    uomo (il nostro agire – REN CHI)
    Il suo scopo dunque è quello di bilanciare nei migliori dei modi l’interagenza delle energie visibili e invisibili di questa trinità cosmica, introducendo gli elementi mancanti, nella giusta posizione e direzione.
    Immagini by Flickr

Comments are closed.